Mangia, prega, ama


“Mangia, prega, ama” è il titolo di un film con Julia Roberts e di un divertente libro che racconta la storia vera di un viaggio appassionante e audace fuori e dentro di sé. La protagonista si è divertita ed ha pianto, si è disperata ed ha gioito e chi legge riesce sicuramente a provare le stesse sensazioni , ma soprattutto riesce a provare le stesse EMOZIONI. Certamente non tutti possono intraprendere un viaggio come l’autrice, ma sicuramente tutti possono provare quelle emozioni!

MANGIA PREGA AMA…..con noi in un percorso emozionante che susciterà sensazioni indelebili. Questo percorso si chiama Ruta Mariana. Ruta è un termine spagnolo che significa cammino, via, è infatti la via mariana che conduce a Lourdes ed è sicuramente il cammino religioso che sarà più richiesto e  frequentato in un futuro molto prossimo, perché è vario, coinvolgente, affascinante, piacevole, interessante, emozionante.

Non è solo un pellegrinaggio, ma è anche un viaggio enogastronomico, un viaggio alla scoperta di paesaggi sorprendenti, un cammino alla scoperta di tradizioni affascinanti e di percorsi naturalistici e un’ imperdibile occasione di riflessione e raccoglimento spirituale.

L’EMOZIONEdi scoprire le bellezze di una città e dei paesaggi imperdibili, l’emozione di condividere il quotidiano con gente di diversa nazionalità, l’emozione di scoprire le tradizioni, gli usi e le abitudini di un altro popolo, l’emozione di gustare un piatto speciale e assaporare una nuova pietanza, ma soprattutto l’emozione di capire e vivere la fede nel suo significato profondo e vero. La via mariana comprende:

Grandi destinazioni di Pellegrinaggio universali: Pilar, Torreciudad e Montserrat in Spagna, Lourdes in Francia.
Cultura e Patrimonio con alcuni siti denominati patrimoni Mondiali dell’ Umanità.
Natura
(i Pirenei e numerosi Parchi Nazionali Tradizioni e Celebrazioni (Offerta dei fiori alla Vergine del Pilar, la Settimana Santa..)
Turismo attivo e di Avventura
(sci, camminate, scalata, rafting, discesa di canyons)
Gastronomia e Turismo
Enologico (pietanze tipiche e vini con Denominazione di Origine..)
L’essenza di questo viaggio
si trova nel valore spirituale dei suoi santuari e nel patrimonio storico,culturale e naturale di eccezionale importanza che possiede, tutto questo rispecchiato nello stesso santuario del Pilar, il primo santuario mariano del mondo, in città interessanti come Saragozza , in luoghi spettacolari come i Pirenei.

Ma come si può non visitare il santuario di Montserrat che, scavato in una montagna, è un vero museo all’aria aperta, oppure il santuario di Torreciudad, attualmente uno dei luoghi più visitati del territorio di Aragona o ancora Huesca e Barbastro, dove gustare il famoso vino Somontano D.O.C., per non parlare di Lourdes, dove vivere un’esperienza unica di universalità. E’ un viaggio che si costruisce su misura e si “confeziona” sulle tue necessità e disponibilità. Ci sono diverse opzioni, dal programma di un giorno fino a quello di 5 o di 7 per coloro che vogliono percorrere la Ruta nella sua totalità.

Vivere la Ruta Mariana quindi è conoscere un territorio che ha un grandissimo patrimonio culturale e artistico, è scoprire bellissime località, è godere di paesaggi spettacolari, è gustare la deliziosa gastronomia, è conoscere tradizioni e costumi. Il Pellegrino o il Turista o il Viaggiatore coincidono e fanno di questo un modo diverso di viaggiare e di sperimentare, perché le emozioni , gli incontri ed i vissuti si fondono in un’unica grande esperienza!

Con il nostro aiuto, puoi pianificare il tuo itinerario, stabilendo la durata del viaggio, il numero di giorni che desideri restare in una singola località. Organizzando un gruppo ci saranno varie agevolazioni a partire dal prezzo! Le autostrade sono comode e facilmente accessibili e ben collegate, quindi ideali per viaggi in pullman o in macchina. Il “ Ave” treno ad alta velocità spagnolo, è un mezzo di trasporto veloce e molto confortevole. Gli aeroporti di Saragozza, Lleida, Huesca, Barcellona o Madrid sono collegamenti che offrono un gran numero di voli sia di linea che low cost. Il porto di Barcellona ha un servizio regolare di navi che collega la Spagna con città italiane come Genova, Livorno, Roma.

3 pensieri su “Mangia, prega, ama

  1. Pingback: Tanto pe’ canta’ … lode al cantare in soggiorno « Corale Santa Cecilia

  2. Pingback: Tanto pe’ canta’ … lode al cantare in soggiorno « Corale Sant'Anna

  3. Pingback: Cantare la fede « Corale Santa Cecilia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...